Nei giorni scorsi ho raccolto alcune istanze provenienti dal territorio della nostra provincia, di famiglie in difficoltà a sostenere il trasporto dei propri figli disabili iscritti all’Università di Siena. Ho presentato, pertanto, un’interrogazione scritta alla Giunta regionale per sapere: – quali sono le misure attualmente presenti in Toscana per sostenere lo studio degli studenti con disabilità iscritti ai corsi di laurea, di dottorato di ricerca e alle scuole di specializzazione presso le Università toscane; – quali azioni possono essere messe in atto, sia di sensibilizzazione nei confronti dello Stato sia in via diretta da parte della Regione, affinché, nel rispetto delle proprie competenze, si possa giungere all’introduzione di forme di sostegno o di accompagnamento per quanto riguarda il trasporto degli studenti con disabilità iscritti presso le Università della Toscana. Questo il testo completo dell’interrogazione. Vi farò sapere eventuali aggiornamenti su tale tema.

Condividi su